VOLUMNIA EDITRICE

Volumnia Editrice

privacy policy

ULTIMA PUBBLICAZIONE

L'Arco Etrusco di Perugia. Storia e restauro

A.a. V.v.

A cura di: L. Cenciaioli; M. Mariani; M.C. Timpani
Copertina: Brossura
Formato: 24 x 28 cm
Pagine: 356
Perugia, 2019
ISBN: 978-88-89024-92-8
Prezzo: € 50.00

L’Arco Etrusco o Arco di Augusto è una delle porte principali che si aprono nella cinta muraria etrusca di Perugia; rivolta verso settentrione, con il suo aspetto austero controllava l’ingresso dei viandanti e l’attacco dei nemici. Costruito con volta a tutto sesto, presenta sopra l’arco un fregio a rilievo con pilastrini ornati di capitelli ionico italici e scudi e le iscrizioni Augusta Perusia e Colonia Vibia, aggiunte in età romana, che rammentano le fasi storiche della città: la conquista di Augusto dopo il Bellum Perusinum del 41-40 a.C. e la presenza dell’imperatore umbro Caio Vibio Treboniano Gallo (251-253 d.C.). La porta, fiancheggiata da due enormi torri di forma trapezoidale, è tra le sei porte cittadine l’unica a non aver subito modifiche, se non per la costruzione, nel torrione di sinistra, di una graziosa loggia rinascimentale, oggi sede della Soprintendenza, e della fontana in basso.

Il volume rende conto dettagliatamente del recente restauro (2013-2104) che ha interessato la porta e i bastioni, per un totale di circa 1400 mq, soffermandosi anche sugli interventi che hanno riguardato il retroprospetto e il sottarco, già oggetto di un primo stralcio realizzato nel 2012. Ripercorre le fasi della diagnostica e dell’allestimento del cantiere, delle indagini sulla storia del monumento e dell’esecuzione del restauro, ed evidenzia come l’intervento abbia offerto un’opportunità unica per riconsiderare i problemi di natura storico-archeologica, ampiamente discussi nel volume anche in relazione alla contestualizzazione del “Grande Arco” nel complesso delle mura etrusche della città.